Cos’è la micropigmentazione?

Bene scrivo oggi un pò sulla parte tecnica… La micropigmentazione, in grande espansione a livello mondiale, è una tecnica estetica che consente di migliorare l’aspetto del proprio volto.

È adatta sia alla donna che all’uomo e può essere applicata ad ogni età.

Nella micro pigmentazione si utilizzano speciali penne dotate di micro-aghi che portano sottopelle minuscole particelle di pigmento. Tale tecnica permette di  ottenere un risultato duraturo nel tempo ma limitato rispetto a un tatuaggio.

La micro pigmentazione non è dolorosa, infatti durante l’applicazione si avverte solamente un leggero fastidio, inoltre per alleviare ulteriormente il dolore si utilizzano prodotti specifici.

Quali sono le applicazioni di micropigmentazione più  richieste?

Senza ricorrere ad interventi invasivi la micro pigmentazione permette, ad esempio, di evidenziare i lineamenti del viso o di correggere piccole imperfezioni del volto. Oggigiorno le applicazioni più richieste sono: infoltimento sopraccigliare che permette di infoltire sopracciglia rade o disegnare parti mancanti, e il rimodellamento delle sopracciglia che consente invece di modellare, secondo la linea del proprio volto, sopracciglia rovinate.

Chi può essere sottoposto ad un trattamento di micro pigmentazione?

La micro pigmentazione e’ adatta a persone di tutte le età. Sia quindi ai giovani che desiderano mettere in risalto alcuni tratti del volto migliorando il proprio aspetto, sia ai meno giovani che desiderano correggere ed attenuare i segni del tempo con la ridefinizione di alcuni tratti del viso. È ideale inoltre anche alle donne che si truccano per apparire sempre al meglio e per atleti di qualsiasi disciplina sui quali il trucco tradizionale non permane in quanto la micro pigmentazione gli permetterà di avere un trucco permanente.

La micro pigmentazione è adatta inoltre sia agli uomini che alle donne in quanto l’effetto che si ottiene con tale tecnica è assolutamente naturale.

I designer delle sopracciglia

Tutti i designer delle sopracciglia seguono costantemente corsi specializzati in micropigmentazione presso scuole di insegnamento autorizzate. Tali corsi vengono tenuti da professionisti esperti nel settore della micro pigmentazione e del trucco semipermanente. Il corso si basa principalmente sul disegno delle sopracciglia e le regole fondamentali del visagismo. Durante i corsi i designer apprendono anche tutte le nozioni di dermatologia ed igiene necessarie alla realizzazione di un trucco semipermanente esteticamente perfetto ed igienicamente sicuro.

Quanto dura un trattamento di dermopigmentazione?

La durata della permanenza della dermopigmentazione è strettamente legata a diversi fattori. Un ruolo determinante nella durata del trattamento lo giocano il tipo di pelle, l’esposizione ai raggi solari, il turnover cellulare, i prodotti con i quali la pelle viene regolarmente detersa, e molti altri. In ogni caso, generalmente, il ritocco del trucco si consiglia dopo 1 o 2 anni successivi alla prima seduta.

Il trattamento è  doloroso?

Come abbiamo già  avuto modo di dire, nella dermopigmentazione si  portano a un livello superficiale della pelle i pigmenti di colore. Bisogna innanzitutto precisare che ogni persona sopporta il dolore in maniera diversa essendo, la soglia del dolore, un fattore assolutamente soggettivo. Solitamente, con l’applicazione di prodotti specifici pre e post-trattamento contenenti sostanze lievemente anestetizzanti, il dolore, che comunque si avverte solo per la durata del trattamento, si riduce ad un lieve fastidio, appena percettibile.

I pigmenti

I nostri pigmenti di colore sono bio-resistent e contengono sostanze assolutamente sicure, stabili ed approvate dall’Unione Europea e dalle associazioni di dermatologi.

Se vuoi ricevere una consulenza sulle tue sopracciglia, sulla loro forma, su come migliorarle e su come sia possibile avere sopracciglia sempre perfette compila questo form e riceverai tanti consigli utili sul tatuaggio alle sopracciglia:

Share →